Taccuino

Gwz

A volte basta un bicchiere di vino per vedere le cose da un punto di vista diverso. Nel 2016, per gioco, ho provato a scrivere un racconto a puntate in cui i lettori, coi loro commenti e le loro aspettative, indirizzavano la trama verso la direzione a loro più congeniale. Il risultato di quest’avventura è Gwz. Scopriamolo insieme!

Gwz

Vi è mai capitato d’inviare un’email per sbaglio a un’indirizzo probabilmente inesistente?

A me sì e la conversazione virtuale che ne è seguita è stata una sorpresa inaspettata. La stessa cosa accade a Clementina, la protagonista del racconto. La distanza e il tempo ci mettono però lo zampino e passano dieci anni prima che il tanto sognato incontro di persona avvenga.

Gwz

In dieci anni succedono tante cose. Anche Tomàs non ha dimenticato l’amicizia virtuale con Clementina. Ma entrambi hanno seguito le reciproche strade e inseguito le proprie aspirazioni. E se il destino offrisse loro una seconda possibilità?

Gwz

Gwz: un vino e un destino da interpretare

La fonte d’ispirazione che scatena in me la scintilla per iniziare a scrivere questa storia frizzante e imprevedibile è… una bottiglia di Gewurztraminer fuori posto. All’improvviso ripenso a quella email inviata veramente per sbaglio un po’ di anni fa e butto giù una versione inedita del destino.

Gwz

Lo faccio a puntate sul sito The Incipit e, al termine di ogni episodio, sono i lettori a scegliere tra le opzioni che offro e a proporre possibili sviluppi per la trama. Può anche capitare che, in base ai voti ricevuti, io debba mescolare le soluzioni proposte. Tutto questo è piuttosto stimolante e divertente!

beviamoci su, magari un buon Gewurztraminer

Dedicato a…

chi vive alla giornata

senza troppe pretese

e apprezza le piccole sorprese

che arrivano

quando meno te lo aspetti

Nadia Meriggio

Gwz

Gwz è disponibile solo in ebook su Amazon in formato Kindle. Buona lettura e, se volete scoprire qualche notizia in più su di me, fate un salto alla pagina Chi sono!

📌 Salva questo articolo su Pinterest

Un’email inviata per sbaglio. Due destini che s’incrociano, si perdono, si ritrovano dopo dieci anni. Come se il tempo si fosse fermato ad aspettarli…

Rispondi