Il giardino degli Dei
Taccuino

Il giardino degli Dei

L’approfondimento dei miei viaggi immaginari attraverso i libri che ho scritto prosegue col mio primo romanzo. Si tratta di un fantasy che ho buttato giù  a più riprese nel 2001-2002. Siete pronti a partire alla scoperta de Il giardino degli Dei?

Il giardino degli Dei

Tutto inizia con la scoperta di un tunnel che conduce in un posto sconosciuto ovvero un mondo parallelo chiamato Magicaland e sviluppatosi contemporaneamente a Osmond, il mondo che conosciamo noi. È anche un viaggio alla scoperta di sé stessi, un percorso di crescita individuale che si sviluppa nel corso dei vari capitoli.

La storia è raccontata in prima persona da Agata che, diplomatasi da poco, trascorre tranquillamente le vacanze estive in attesa di frequentare l’esclusiva Scuola Moderna di Comunicazione. La quiete viene ovviamente interrotta dalla sua amica Emma che le propone di far parte di una spedizione per capire dove sbuca la misteriosa galleria. Si tratta di un’esperienza unica. Se ve la proponessero, ve la lascereste sfuggire?

Il giardino degli Dei

Il giardino degli Dei: un percorso interiore, il mio

La spedizione con lo scopo di appurare dove porti il tunnel è formata da otto persone tra docenti e neodiplomati. L’avventura li porta a scoprire un mondo speculare al nostro che ha saputo però svilupparsi in modo sano, ordinato e pulito. Cosa ha portato quindi i due mondi a interrompere ogni tipo di contatto tra loro?

A dirla tutta la stesura di questa storia è stata un mezzo efficace per riordinare le mie priorità. Le idee martellavano in testa impazienti aspettando di essere messe su carta in modo comprensibile. Nel momento in cui sono riuscita a contestualizzarle ho capito che è quel margine d’imperfezione che contraddistingue ognuno di noi a renderci unici. L’importante è essere sé stessi.

Dedico questo libro a chi,

nonostante le delusioni,

non ha mai smesso di sognare.

Nadia Meriggio

Le copie cartacee vengono stampate al momento dell’ordine su Youcanprint, il sito a cui mi sono appoggiata per realizzarle in autopubblicazione.

Gli ebook sono disponibili su Amazon in formato Kindle e su Youcanprint in formato PDF. Buona lettura e, se volete scoprire qualche notizia in più su di me, fate un salto alla pagina Chi sono!

Il giardino degli Dei
viaggi immaginari in un mondo parallelo
nella prima edizione mi ero firmata con lo pseudonimo J. Livingstone

📌 Salva questo articolo su Pinterest

2 thoughts on “Il giardino degli Dei”

Rispondi