brezen austriaci al Mercato Europeo a Cuneo
Cuneo a km 0

Cibo e artigianato dal mondo

Il weekend dal 13 al 15 maggio 2022 ha riportato a Cuneo una manifestazione molto gradita a chi ama scoprire i sapori provenienti da lontano: il Mercato Europeo.

L’evento nasce grazie alla collaborazione tra FIVA (Federazione Italiana Venditori Ambulanti su Aree Pubbliche) e UECA (Unione Europea del Commercio Ambulante). Agli inizi degli anni 2000 gli espositori dovevano essere esclusivamente dell’Unione Europea ma, col passare degli anni, il Mercato Europeo ha aperto le porte anche a rappresentanti di altri continenti.

Il Mercato Europeo ogni anno fa tappa in tante città. Consulta il calendario ufficiale per scoprire le prossime destinazioni. Solitamente si svolge dal venerdì alla domenica, dalle 9.00 alle 24.00.

brezen austriaci al Mercato Europeo a Cuneo
brezen austriaci al Mercato Europeo a Cuneo

Mercato Europeo a Cuneo: street food e prodotti locali

Il Mercato Europeo a Cuneo si svolge in piazza Galimberti. Già da lontano noto un invitante brezen gonfiabile gigante ed è da qui che inizio il mio giro. La bancarella offre vari tipi di brezen e dolci austriaci. La tentazione è forte ma, per questa volta, decido di andare alla scoperta di sapori nuovi.

Espositori provenienti da più di trenta paesi accolgono con calore i numerosi visitatori. In alcuni punti della piazza sono presenti tavoli a cui accomodarti per mangiare i cibi acquistati. Se preferisci puoi comunque portarli via e consumarli sul tuo camper o a casa se abiti in zona.

Anche l’Italia ha i suoi degni rappresentanti. Dalle delizie umbre ai sapori della Sardegna passando per la pasticceria siciliana e la focaccia ligure puoi davvero compiere uno stuzzicante viaggio del gusto passeggiando nel cuore di Cuneo.

pasticceria siciliana al Mercato Europeo a Cuneo
pasticceria siciliana al Mercato Europeo a Cuneo

Mercato Europeo a Cuneo: una piazza, tante nazioni

Non basta una serata per assaggiare tutto. Ecco perché mi prendo tutto il tempo necessario per decidere cosa prendere. Prodotti locali e street food di tante nazioni si susseguono ordinatamente in piazza Galimberti.

La taverna greca, le specialità israeliane, i dolci americani e i churritos venezuelani sono solo alcune delle gustose tentazioni tra cui scegliere. E poi quante birre! Da quella bavarese a quelle italiane. C’è pure un simpaticissimo Birrabus.

La profumatissima bancarella di spezie provenienti da tutto il mondo è bellissima da vedere e, soprattutto, da annusare. Ma anche quella della liquirizia ha il suo perché.

Stasera sono comunque i dolci a stimolare particolarmente la mia fantasia. I coccoretti belgi e i biscotti di Bretagna potrebbero essere un souvenir perfetto da portare a casa e consumare molto lentamente per far durare all’infinito l’emozione di questo giro del mondo in miniatura.

birrificio Abbà di Livorno Ferraris (VC)
birrificio Abbà di Livorno Ferraris (VC)

Mercato Europeo a Cuneo: artigianato e sport

Tra le bancarelle non alimentari attirano la mia attenzione le due dedicate allo sport: una espone articoli e accessori per la bicicletta, l’altra abbigliamento e zaini da trekking. Le mie passioni s’incontrano e si scontrano davanti ai miei occhi ma, per questa sera, preferisco dedicarmi ad altre curiosità.

Eccomi quindi scorrere in rassegna i gadget irlandesi, le lavande e i saponi provenzali, gli oggetti in ceramica dalla Lituania, i cosmetici a base di olio di oliva.

Mi sembra di tornare per un momento a Montmartre quando noto un signore che realizza caricature in un minuto. Vorrei fermarmi ma proseguo. Forse tornerò più tardi.

gadget irlandesi
gadget irlandesi

Lo street food della mia serata

Giro a lungo tra le bancarelle prima di decidere quale impronta dare alla mia serata. Cedo quindi alla tentazione delle mini crêpes olandesi ricoperte di topping alla fragola. Sono davvero invitanti e, col vassoio ancora caldo, cerco un angolino in cui gustarle indisturbata.

Riconosco da lontano il Kürtoskalács, tipico dolce ungherese a forma di cilindro cotto sulla brace. Memore di un goloso post di Libera sul blog Liberamente Traveller decido di provare anch’io quest’esperienza. Posso scegliere tra vari tipi di coperture: noce, cocco, cacao, vaniglia, cannella, mandorle. La mia voglia d’estate trova sfogo nel cocco.

A questo punto sono davvero sazia. Concludo il pasto con un bicchiere di birra artigianale Abbà proveniente da Livorno Ferraris, in provincia di Vercelli.

La prossima volta che il Mercato Europeo farà tappa a Cuneo assaggerò altre specialità dal mondo.

mini crêpes olandesi al Mercato Europeo a Cuneo
mini crêpes olandesi al Mercato Europeo a Cuneo

Il Mercato Europeo ha già fatto tappa nella tua città?

📝 Consigli avventurosi

Consulta il calendario ufficiale per scoprire le prossime destinazioni del Mercato Europeo.

Riscopri sapori del mondo che già conosci oppure lasciati tentare da quelli che non hai mai provato.

Alla scoperta di altre avventure #CuneoAkm0!

📌 Salva questo articolo su Pinterest

2 thoughts on “Cibo e artigianato dal mondo”