stegosauro al Parco della Preistoria
Lombardia

Incontri preistorici

È ancora buio. Prima di stasera avrò percorso circa 600 chilometri in auto. Ma ho studiato bene il percorso e sono felice di essere riuscita a inserire una divertente tappa a metà strada. Ovviamente ho già acquistato e stampato il biglietto online a € 15,00. Traffico autostradale permettendo, dovrei arrivare puntuale per l’apertura alle ore 9. Il Parco della Preistoria a Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona, mi sta aspettando.

Inserito all’interno del Parco Regionale Adda Sud, è posto sul confine tra le province di Milano, Bergamo e Cremona. Complessivamente comprende un milione di metri quadrati di parco naturale. L’itinerario si sviluppa in un contesto completamente pianeggiante. È quindi perfetto per essere percorso a piedi, in bicicletta e anche con passeggini.

stegosauro al Parco della Preistoria
stegosauro

Parco della Preistoria: il mio viaggio tra natura e preistoria

Oltrepassata la biglietteria, incontro la prima delle 50 ricostruzioni a grandezza naturale presenti lungo l’itinerario. Un’occhiata veloce alla mappa ricevuta all’ingresso m’indirizza però nella direzione opposta. M’incammino sul sentiero. Per il momento sono sola e questo mi consente di apprezzare ancora di più il contesto incontaminato in cui mi trovo.

Pannelli esplicativi opportunamente dislocati mi permettono di scoprire le peculiarità botaniche dell’area. Qui si trova infatti ciò che resta dell’antica foresta di latifoglie che ricopriva la zona. È pure esposto un tronco fossile risalente all’Età del Bronzo!

Nel bosco vivono liberi scoiattoli, lepri, ricci, talpe, tassi, ghiri, insetti e anfibi. Con un po’ di fortuna si possono avvistare e osservare. Ampi recinti ospitano invece cervidi, asini, cavalli, capre e pecore. Pascolano tranquillamente e sonnecchiano al sole mattutino. Sembrano abituati ad essere fotografati dai curiosi visitatori che ogni giorno vanno a trovarli.

Il Parco comprende anche due laghi e una palude. Ovviamente anche questi contesti erano un tempo abitati da creature oggi estinte. Le ricostruzioni a grandezza naturale di quegli animali li fanno rivivere sotto i nostri occhi.

plesiosauri
plesiosauri

Dinosauri

Ben 34 specie preistoriche ci raccontano il passato del pianeta Terra. Le ere geologiche si susseguono. Un passo dopo l’altro e il Paleozoico lascia il posto al Mesozoico. E da qui ancora avanti verso il Cenozoico tuttora in corso.

Per ogni esemplare è presente un accurato pannello esplicativo. Il dimetrodonte, lo stegosauro e il triceratopo sono solo alcuni dei dinosauri che, da sempre, fanno sognare i bambini di ogni epoca. Nel Parco della Preistoria di Rivolta d’Adda il più gettonato è il grande brontosauro che domina una collinetta.

Non a caso si trova proprio a metà percorso. A due passi dalla bella area pic-nic e giochi. Molti tavolini sono al coperto per ripararsi sia dalla pioggia che dal sole. Anch’io scelgo questo punto per la mia pausa pranzo.

mammut
mammut

I nostri antenati

Alcune scimmie senza coda rappresentano l’esatto momento storico in cui le scimmie antropomorfe si separarono dagli altri primati. Sono esemplari di proconsul. Da qui basta percorrere pochi metri per incontrare il famoso australopiteco Lucy.

Le ricostruzioni a grandezza naturale ci propongono la quotidianità dell’uomo di Cro-Magnon e dell’uomo di Neanderthal. Slanciato l’uno e tozzo l’altro, anatomicamente sono molto simi a noi. Con l’evoluzione si arriva dunque ai primi esemplari di Homo Sapiens, la nostra specie.

Dopo aver incontrato anche i mammut, l’orso delle caverne e la tigre dai denti a sciabola, mi cimento con un’esperienza magica per ogni età. Si tratta di un labirinto di 1000 metri quadri costituito da siepi alte 1,80 metri.

L’itinerario all’interno del Parco della Preistoria di Rivolta d’Adda si conclude con un piccolo museo paleontologico in compagnia del dinosauro Darwin. I pannelli esplicativi spiegano con semplicità cosa sono i fossili, dove si trovano e come si scavano.

uomo di Neanderthal al Parco della Preistoria
uomo di Neanderthal al Parco della Preistoria

📝 Consigli avventurosi

Il Parco della Preistoria a Rivolta d’Adda, in provincia di Cremoma, apre continuativamente da metà febbraio ai primi di novembre.

Il biglietto d’ingresso costa € 15,00 per gli adulti e € 10,00 per i bambini da 3 a 13 anni.

Sono presenti due punti ristoro con servizio bar: all’ingresso e a metà percorso.

Lungo l’itinerario sono presenti panchine e fontanelle di acqua potabile.

Si può percorrere a piedi, in bicicletta o col trenino.

Alla scoperta di altre avventure in Lombardia!

Guarda il foto-diario completo su Facebook

📌 Salva questo articolo su Pinterest

4 thoughts on “Incontri preistorici”

  1. Bellissimo questo parco, ci sono stata almeno due volte coi bambini. L’abbiamo sempre percorso a piedi ma è bello anche da fare in bicicletta. Le ricostruzioni degli animali sono molto veritiere e i bambini ne sono rimasti affascinati! Consiglio vivamente!

Rispondi