Tag: trekking

Nel paese di Pinocchio

Pinocchio a Vernante

Una giornata a Vernante, il borgo in cui la fiaba di Pinocchio rivive ogni giorno grazie ai murales disegnati sui muri del paese.

Ai piedi della Bisalta

Cappella di San Giorgio

Cosa vedere a Peveragno in poche ore: la cappella di San Giorgio, la Panchina Gigante Blu e una passeggiata nel borgo per scoprirne gli angoli caratteristici.

Tra Sarvanot e Babaciu

respirando la saggezza dei castagni secolari

Cosa fare e vedere in un giorno a Monterosso Grana: il sentiero didattico dei Sarvanot dedicato a bambini e famiglie, il paese dei Babaciu e, magari, un piatto di gnocchi al castelmagno in uno dei ristoranti locali.

Giù e su!

la Panchina è sempre più vicina

Cosa fare e vedere in poche ore a Frabosa Soprana (CN) in valle Corsaglia: dalla grotta di Bossea alla Panchina Gigante di Fontane. E magari un pic-nic nella deliziosa area accanto al torrente.

Bergolo, paese di pietra

incontri particolari alla cappella di San Sebastiano

Bergolo è un borgo rurale medievale che conserva quasi integralmente le sue caratteristiche originarie. E’ circondato da una buona rete sentieristica e cicloturistica.

Girotondo a Sale San Giovanni

ciabot ristrutturato al Gi

Escursione ad anello nei boschi e sulle colline a Sale San Giovanni (CN) sul percorso arancione. Ideale a giugno durante la fioritura della lavanda, si può fare tutto l’anno.

In compagnia dei Sarvanot

forno e fontana

Rore è un’antica borgata alpina di Sampeyre (CN) da cui partono facili sentieri tra cui quello naturalistico per Tumpi la Pisso in compagnia dei Sarvanot.

E se il ponte non c’è?

giglio di San Giovanni

Il sentiero natura Ignazio Abbo ricalca l’antico tracciato che collegava gli abitati di Viozene e Carnino. D’estate l’esperienza si arricchisce con l’attraversamento del suggestivo ponte tibetano.

Sale San Giovanni, la piccola Provenza del Piemonte

Sale San Giovanni, il paese della lavanda

Nel mese di giugno le colline di Sale San Giovanni (CN), si colorano delle tinte di una piccola Provenza piemontese. È uno spettacolo che cambia di ora in ora grazie alla luce del sole che si riflette sui cespugli di lavanda che danzano mossi dal vento.

Un pomeriggio a Geocachingland

Bergolo, oltre a essere un grazioso paese di pietra, è un parco giochi dei geocacher in cui divertirsi a cercare i tesori nascosti nei suoi boschi. Ecco cosa si può trovare in un pomeriggio.